COVID-19 Autocertificazione

COVID-19 Autocertificazione

NORME GENERALI ORGANIZZATIVE (COVID – 19) CON PERSISTENZA DISPOSIZIONI COMPORTAMENTALI DA RISPETTARE.

E’ obbligatoria la presentazione e consegna all’organizzazione della “Autorizzazione ai sensi degli Art. 46  e 47 D.P.R  N.445/2000” allegata al presente programma / regolamento. Tutti i tecnici e accompagnatori dovranno presentarla una sola volta all’inizio della manifestazione; tutti gli atleti dovranno presentarla ad inizio di ogni giornata gara e dovrà essere firmate dai genitori (se minorenni) o da un accompagnatore responsabile. Come da disposizioni FIN, circolari 3637 e 3637/bis, al momento in vigore, per le manifestazioni extra-federali a carattere nazionale tutti i partecipanti a qualsiasi titolo all’evento (a titolo di esempio non esaustivo: atleti, dirigenti, tecnici e staff; giudici, cronometristi, personale delle segreterie e dei services, personale di controllo e di assistenza e della struttura organizzativa) devono sottoporsi a tampone antigenico rapido o molecolare, 48 ore prima dell’inizio della competizione, rimettendone l’esito al responsabile dell’organizzazione al primo accesso all’impianto insieme alla sopra menzionata autocertificazione.

Le gare si svolgeranno a PORTE CHIUSE. Le tribune saranno a disposizione per gli atleti per poter mantenere la maggiore distanza interpersonale. Gli atleti dovranno indossare la mascherina fino all’ingresso in acqua per il riscaldamento e per la gara. Gli atleti che non osserveranno questa regola saranno allontanati immediatamente dall’impianto.

I tecnici, i giudici, i cronometristi, il medico di servizio e gli organizzatori dovranno indossare la mascherina per tutto il tempo di permanenza nell’impianto. Dovrà essere osservata la distanza interpersonale di almeno 1 metro tra gli operatori sportivi tra loro, e per gli atleti, quando non direttamente impegnati in competizione, preferibilmente di 2 metri, tra di loro e dagli operatori sportivi.

Saranno presenti dispenser per sanificazione delle mani.  Si sottolinea che al termine delle gare gli atleti dovranno abbandonare immediatamente l’impianto.  Saranno effettuati controlli per verificare quanto richiesto.  Sarà effettuata la chiamata atleti man mano che procede la competizione. In camera di chiamata potranno restare solo gli atleti appartenenti alla serie che deve esse chiamata. Saranno date disposizioni precise sul campo gara.

Si potrà accedere agli spogliatoi ma si dovrà rimanerci solo per il tempo necessario a cambiarsi, è comunque assolutamente vietato lasciarvi gli indumenti; saranno effettuati dei controlli. Le docce e gli asciugacapelli non saranno accessibili.

Tutti coloro che entreranno in piscina saranno sottoposti obbligatoriamente al controllo della temperatura che non dovrà superare i 37,5 gradi.

Le modalità e disposizione per il riscaldamento pre gara, saranno rese note alla riunione tecnica di giovedì sera. Alla Riunione Tecnica saranno illustrate le direttive ed i “Percorsi Obbligatori” per poter accedere al piano vasca ed uscire dall’area gare (controllo della temperatura corporea, ecc.).  Si raccomanda la massima collaborazione per permettere il regolare svolgimento della manifestazione.